Inserito da casadio il 24 luglio 2011 | Pubblicato in Difficoltà genitoriali

Il bambino sembra non avere la ricchezza del linguaggio adulto per esprimere il dolore psichico, che manifesta invece con varie modificazioni del comportamento: capricci, testardaggine, apatia, noia, tristezza, chiusura autistica, instabilità, ritmie,voracità, anoressia,e ,più tardi, depressione aggressiva e le diverse forme di trasgressività adolescenziale. || continua a leggere »